Abbiamo conosciuto Valucre alla fine del 2019 con Povero Massi, in tempo per mettere quella piccola canzone piena di malinconia al primi posti delle nostre canzoni preferite dell’anno. L’abbiamo ritrovata qualche settimana fa con il nuovo singolo, Era ora, e ora l’abbiamo incontrata per scoprire qualcosa in più del suo progetto.

QUANTO TI SENTI HYPFI? CIOÈ, FAI MUSICA TRISTE MA SEI UNA PERSONA FELICE?
A volte sono felice e a volte sono triste, quando faccio musica sono felice soprattutto se è musica triste.

QUAL È LA CANZONE PIÙ TRISTE CHE HAI SCRITTO FINORA, E PERCHÉ?
La prima a cui penso è Povero Massi, perché Massi è tristissimo, poverino.

E QUAL È INVECE LA TUA CANZONE PIÙ FELICE?
Tra quelle uscite Libellule è quella con il messaggio più positivo perché invita a vivere con leggerezza e divertirsi.

IN CHE MODO LA TUA MUSICA POTREBBE RENDERE FELICE CHI L’ASCOLTA?
Per ora posso solo dire di aver consolato un gran numero di Massi. Fare musica e scrivere mi alleggerisce dai problemi della vita, spero di trasmettere il valore positivo che ha la musica per me.

QUALI SONO LE TUE TRE CANZONI TRISTI PREFERITE DI SEMPRE?
Everybody Hurts dei R.E.M., Parole crociate di Franco126 e Mi sono innamorato di te di Luigi Tenco.

Ecco Era ora:

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *