Come ogni fine anno, arriva puntuale la classifica con le 50 canzoni italiane che ci hanno emozionato di più in questo 2019. Perché dopo le abbuffate natalizie, non c’è niente di meglio di una bella playlist malinconica per ripercorrere insieme gli ultimi dodici mesi di musica italiana.

Ai primi due posti abbiamo voluto premiare due giovani cantanti, che forse non saranno in testa a tutte le classifiche, ma le cui canzoni ci hanno davvero accompagnato durante gli ultimi dodici mesi. Primo è Giovanni Carnazza, che giusto un anno fa esordiva con il suo primo singolo, e che con Ho paura del giorno ha raccontato con le sue dolci melodie un terribile momento di dolore. Seconda è Adelasia, una giovane cantante toscana che oggi vive a Roma: Umido è il suo esordio, ma riesce a commuovere e sorprendere raccontando i buchi neri della vita.

Al terzo invece abbiamo un peso massimo dell’indie italiano, Gazzelle, che da tre anni è sempre nelle prime posizioni di questa classifica. Il suo far convivere testi malinconici e melodie pop è riuscito magistralmente in Punk, in cui racconta a modo suo una storia finita male.

Tra esordi e conferme, ecco tutte le 50 posizioni della classifica, e una playlist di Spotify per trascorrere oltre tre ore nella malinconia del 2019.

1. Giovanni Carnazza – Ho paura del giorno
2. Adelasia – Umido
3. Gazzelle – Punk
4. Valucre – Povero Massi
5. Andrea Laszlo De Simone – La nostra fine
6. Birthh – Supermarkets
7. Any Other – Geography
8. Hån – Gymnasion
9. Eugenia Post Meridiem – Mad Hatter
10. Gomma – Tamburo
11. Perturbazione – Le spalle nell’abbraccio
12. Flamingo – Mother
13. Galeffi – America
14. La rappresentante di lista – Woow
15. Giardini di Mirò (feat. Adele Nigro) – Don’t Lie
16. Lil Jolie – Farsi male
17. Umberto Maria Giardini – Pleiadi in un cielo perfetto
18. Senna – Le cose a metà
19. Casemurate – Miseria
20. Be Forest – Gemini
21. Siberia – Non riesco a respirare
22. La Municipàl – Cartoline di fine estate
23. Calabi – Domani
24. Laila Al Habash – Zattera
25. Effenberg – Sul mare
26. Apice (feat. cmqmartina) – Crepe
27. Giovanni Succi – Cabrio
28. Lilac Will – Tell Me You Love Me
29. Gigante – Rettile
30. Candreva – Sbagli
31. Bianco – Comete
32. Cascate – Fino alla fine
33. Thisiscavehood – Fiato sprecato
34. Santandrea – Sono solo
35. Xavier Pompelmo – Macigno con le gambe
36. I quartieri – Vivo di notte
37. Postino – Sbagliamo insieme
38. Sacramento – Why’d You Die?
39. Geller – Bomba a mano
40. WOW – Domani
41. The Castaway – Demons and Saints
42. Sunday Morning – If I Go
43. Campos – Senza di te
44. Clever Square – Busted Religions
45. Kettle of Kites – Oliver
46. Zeno – Bivio
47. Good Moaning – Suitcase
48. Comaneci – Cocoon
49. WrongOnYou – Mi sbaglio da un po’
50. Herself – Crawling

Ed ecco la playlist per ascoltarle comodamente su Spotify:

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ogni giorno, UNA CANZONE TRISTE. Perché non c’è niente di meglio che ascoltare qualcosa di triste, per provare a essere un po’ più felici.

E poi INTERVISTE, LIVE e PLAYLIST per una dose quotidiana di HypFi.