Dopo i London Grammar e Billie Eilish, per il terzo anno consecutivo è una voce femminile a essere premiata per la miglior canzone dell’anno da HypFi. È FKA Twigs, con la sua bellissima, tormentata e sensuale Cellophane, davanti a due premiati in precedenti edizioni: Sharon Van Etten (prima nel 2014) con Seventeen e James Blake (primo nel 2013) insieme a Rosalía con Barefoot in the Park.

Nelle prime posizioni troviamo poi band come i Big Thief (al n.4) e i Bon Iver (al n.10), la tristezza tutta british di Lewis Capaldi (al n.6) e altre quattro voci femminili, molto diverse da loro ma vicine per la malinconia di fondo delle loro canzoni: Julia Jacklin al n.5, Lana Del Rey al n.7, Angel Olsen al n.8 e la prima dello scorso anno, Billie Eilish, al n.9.

Ecco tutte le 50 canzoni, anche in una playlist di Spotify per iniziare il 2020 ascoltando insieme oltre 3 ore di musica triste che ci rende felici.

1. FKA Twigs – Cellophane
2. Sharon Van Etten – Seventeen
3. James Blake (feat. Rosalía) – Barefoot In The Park
4. Big Thief – Not
5. Julia Jacklin – Don’t Know How To Keep Loving You
6. Lewis Capaldi – Someone You Loved
7. Lana Del Rey – The Greatest
8. Angel Olsen – All Mirrors
9. Billie Eilish – Bury a Friend
10. Bon Iver – Naeem
11. Clairo – Bags
12. Hand Habits – Can’t Calm Down
13. Aldous Harding – The Barrel
14. The National – Light Years
15. Caroline Polachek – Door
16. Faye Webster – Room Temperature
17. Weyes Blood – Movies
18. Orville Peck – Dead of Night
19. Cate Le Bon – Daylight Matters
20. Beabadoobee – I Wish I Was Stephen Malkmus
21. Chelsea Wolfe – American Darkness
22. Michael Kiwanuka – Hero
23. Haim – Hallelujah
24. Nilüfer Yanya – Baby Blu
25. Marissa Nadler & Stephen Brodsky – For the Sun
26. Cuco – Hydrocodone
27. Jay Som – Nighttime Drive
28. Kim Gordon – Earthquake
29. Girl in Red – I’ll Die Anyway
30. Stella Donnelly – Lunch
31. Jenny Hval – Accident
32. Vagabon – Every Woman
33. Passenger – Restless Wind
34. Palehound – Worthy
35. Chromatics – I Want to Be Alone
36. Joan Shelley – Cycle
37. Mac DeMarco – Nobody
38. CocoRosie – Smash My Head
39. The Japanese House – Maybe You’re the Reason
40. Girlpool – Minute in Your Mind
41. Glen Hansard – I’ll Be You, Be Me
42. Alice Phoebe Lou – Skin Crawl
43. Florist – Shadow Bloom
44. Bat For Lashes – Kids in the Dark
45. Ásgeir – Youth
46. Rachel Sermanni – What Can I Do
47. Soccer Mommy – Yellow Is the Color of Her Eyes
48. Lucy Rose – Conversation
49. American Football (feat. Rachel Goswell) – I Can’t Feel You
50. Tiny Ruins – Holograms

Ed ecco la playlist per ascoltarle comodamente su Spotify:

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ogni giorno, UNA CANZONE TRISTE. Perché non c’è niente di meglio che ascoltare qualcosa di triste, per provare a essere un po’ più felici.

E poi INTERVISTE, LIVE e PLAYLIST per una dose quotidiana di HypFi.