CHI È
Il progetto musicale dell’anglo-pakistana Natasha Khan, che ha esordito nel 2006 con l’album Fur and Gold

CHE GENERE FA?
Indie Pop, Art Pop, Synthpop

CHI C’È DI SIMILE?
Feist, Cat Power, Lykke Li

DOVE TROVO QUESTA CANZONE?
Nel suo quinto album, Lost Girls, in uscita a settembre 2019

COSA DICE IL TESTO?
Lying next to you / We could be on the moon / Tell me you’re not leaving / Cause you’re always on my mind / It’s been such a dark night / Boy, I know you’ve been grieving

PERCHÉ È COSÌ TRISTE?
Perché racconta la crisi di una coppia e il tentativo di continuare malgrado il momento difficile

PERCHÉ TI RENDE FELICE?
Per la descrizione che fa del suo nuovo lavoro: “it’s an album for driving in the dark; holding hands at sunset; jumping off bridges with vampires; riding your bike across the moon”

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ogni giorno, UNA CANZONE TRISTE. Perché non c’è niente di meglio che ascoltare qualcosa di triste, per provare a essere un po’ più felici.

E poi INTERVISTE, LIVE e PLAYLIST per una dose quotidiana di HypFi.