CHI È
Un cantante islandese, nato nel 1992. L’esordio è con l’album Dýrð í dauðaþögn nel 2012, rieditato in inglese come In the Silence nel 2014

CHE GENERE FA?
Experimental Folk, Indie Pop, Cantautorato

CHI C’È DI SIMILE?
Ben Howard, Bon Iver, Sin Fang

DOVE TROVO QUESTA CANZONE?
Nel suo secondo album, Afterglow, uscito a maggio 2017

COSA DICE IL TESTO?
Oh, how I long for light / A light that won’t leave me / Never to go away

PERCHÉ È COSÌ TRISTE?
E’ una canzone sulla solitudine e sulle difficoltà di entrare in simbiosi, con una persona e con il resto del mondo

PERCHÉ TI RENDE FELICE?
Perché Ásgeir ha un modo tutto suo di coniugare folk acustico e sonorità elettroniche

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ogni giorno, UNA CANZONE TRISTE. Perché non c’è niente di meglio che ascoltare qualcosa di triste, per provare a essere un po’ più felici.

E poi INTERVISTE, LIVE e PLAYLIST per una dose quotidiana di HypFi.