Le più belle canzoni tristi del 1983: David Sylvian e Ryuichi Sakamoto, New Order, Spandau Ballet, Pink Floyd, Bonnie Tyler, Bauhaus, The Police, R.E.M., Billy Joel, Ben Watt

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ogni giorno, UNA CANZONE TRISTE. Perché non c’è niente di meglio che ascoltare qualcosa di triste, per provare a essere un po’ più felici.

E poi INTERVISTE, LIVE e PLAYLIST per una dose quotidiana di HypFi.