CHI È
Il progetto solista del californiano Meric Long, già voce dei The Dodos, con cui ha esordito nel 2006 con l’album Beware of the Maniacs

CHE GENERE FA?
Indie Pop, Synthpop, Neo Psychedelia

CHI C’È DI SIMILE?
Caribou, Xiu Xiu, Panda Bear

DOVE TROVO QUESTA CANZONE?
Nel suo album d’esordio solista, Barton’s Den, in uscita a maggio 2018

PERCHÉ È COSÌ TRISTE?
Come descrive lo stesso Long, “the song is about communicating with someone after they’re gone, through the imprint they’ve left on some object that they once owned”

PERCHÉ TI RENDE FELICE?
Perché il passaggio dalle chitarre dei The Dodos ai sinth di Fan hanno permesso a Meric Long di reinventarsi con successo

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ogni giorno, UNA CANZONE TRISTE. Perché non c’è niente di meglio che ascoltare qualcosa di triste, per provare a essere un po’ più felici.

E poi INTERVISTE, LIVE e PLAYLIST per una dose quotidiana di HypFi.