CHI È
Cantautore toscano, Francesco Motta nasce nel 1986 e a 20 anni fonda i Criminal Jokers. L’esordio solista è del 2016

CHE GENERE FA?
Indie Rock, Art Pop, Cantautorato

DOVE TROVO QUESTA CANZONE?
Nel suo primo album solista, uscito nel marzo 2016, La fine dei vent’anni

CHI C’È DI SIMILE?
Fast Animals and Slow Kids, Le luci della centrale elettrica, Management del dolore post-operatorio

COSA DICE IL TESTO?
Sarebbe bello finire così / Lasciare tutto e godersi l’inganno / Ogni volta la magia della noia / Del tempo che passa la felicità

PERCHÉ È COSÌ TRISTE?
Come dice lo stesso Motta, “parla della bellezza e della sofferenza di pensare tutto il giorno alla musica”

PERCHÉ TI RENDE FELICE?
Perché a un anno dall’uscita dell’album, fa piacere risentire questa canzone grazie al nuovo video

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ogni giorno, UNA CANZONE TRISTE. Perché non c’è niente di meglio che ascoltare qualcosa di triste, per provare a essere un po’ più felici.

E poi INTERVISTE, LIVE e PLAYLIST per una dose quotidiana di HypFi.