CHI È
Una cantautrice americana di St. Louis, nata nel 1987, che ha esordito nel 2012 ma ha raggiunto il successo due anni dopo con Burn Your Fire for No Witness

CHE GENERE FA?
Indie Rock, Folk, Lo Fi

CHI C’È DI SIMILE?
Courtney Barnett, Mothers, Sharon Van Etten

DOVE TROVO QUESTA CANZONE?
Nel suo sesto album, Big Time, in uscita a giugno 2022

COSA DICE IL TESTO?
I lost sight, then I made up my mind / To learn to release the dreams that had died / In spite of the sound of what I had heard / To recognize truth without any word

PERCHÉ È COSÌ TRISTE?
Perché “it’s a song I wrote to remind myself that this life is temporary”

PERCHÉ TI RENDE FELICE?
Perché “it’s important to keep moving, keep searching for the people that are also searching, and to notice the moments that are lighter and bigger than whatever trouble I’ve encountered”

ALTRE CANZONI DI ANGEL OLSEN SU HYPFI
Big Time (28.04.2022)
All The Good Times (30.03.2022)
Like I Used To (20.05.2021)
All Mirrors (31.07.2019)
Wild Dogs (29.10.2018, con H.C. McEntire)
Burnin’ Up (05.01.2018, con Sonny Smith)
Special (26.10.2017)
Heartstruck (Wild Hunger) (23.10.2017, con Hamilton Leithauser)
Acrobat (live, 01.06.2017)
Pops (24.01.2017)

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ogni giorno, UNA CANZONE TRISTE. Perché non c’è niente di meglio che ascoltare qualcosa di triste, per provare a essere un po’ più felici.

E poi INTERVISTE, LIVE e PLAYLIST per una dose quotidiana di HypFi.