CHI SONO
Una band di New York con la voce di Emily Sprague. Il loro esordio è nel 2015 con l’EP Holdly

CHE GENERE FANNO?
Folk, Indie Pop, Lo Fi

CHI C’È DI SIMILE?
Frankie Cosmos, Hand Habits, Japanese Breakfast

DOVE TROVO QUESTA CANZONE?
Nel loro quarto album, omonimo, in uscita nel 2022

COSA DICE IL TESTO?
You’re the only thing inside I can follow through the night / You’re the only thing I want that I can’t find / Whisper every way to the water / It shows me all the ways to be me

PERCHÉ È COSÌ TRISTE?
Perché è “a reflection on our impermanence”

PERCHÉ TI RENDE FELICE?
Perché racconta anche “the acceptance that it is worth it to invite love and connection into our lives even for just a moment”

ALTRE CANZONI DEI FLORIST SU HYPFI
M (28.07.2019)
Shadow Bloom (29.05.2019)

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ogni giorno, UNA CANZONE TRISTE. Perché non c’è niente di meglio che ascoltare qualcosa di triste, per provare a essere un po’ più felici.

E poi INTERVISTE, LIVE e PLAYLIST per una dose quotidiana di HypFi.