Spleen è il primo album degli Sugar For Your Lips, band cosentina che fa sentire un grido di rabbia dovuto al proprio disagio e al forte senso di alienazione rispetto al mondo di oggi. “Spleen è tedio, decadenza, fastidio nei confronti di una vita che non è come immaginavi. È per tutte le persone che non si sentono a loro agio”: così ne ha parlato la band, e noi abbiamo voluto sentirli per saperne di più.

QUANTO VI SENTITE HYPFI? CIOÈ, FATE MUSICA TRISTE MA SIETE PERSONE FELICI?
Facciamo musica triste perché siamo persone tristissime, da sempre e per sempre. Siamo però dei grandissimi “cazzoni”, ci piace molto ironizzare sulla nostra tristezza e su quanto scrivere canzoni tristi non faccia altro che aumentarla, creando così un loop infinito che ci piace tantissimo.

QUAL È LA CANZONE PIÙ TRISTE DEL VOSTRO ALBUM, SPLEEN, E PERCHÉ?
Tu sei lì è il brano che reputiamo il più triste del disco, puro senso di impotenza: nasce dalla consapevolezza di avere qualcosa a due passi da te e non riuscire comunque ad afferrarla, amplificando il senso di paura dovuto ad un possibile fallimento. È anche la “ballad” di Spleen, il brano che con maggiore semplicità riesce ad esprimere tutto il nostro disagio.

E QUAL È INVECE LA CANZONE PIÙ FELICE DELL’ALBUM?
Non abbiamo mai scritto una canzone felice in vita nostra, lo stesso titolo dell’album richiama ad un senso di malessere presente in tutti i suoi brani. Idea, però, è il brano che più di tutti lascia intravedere uno spiraglio di luce in fondo al tunnel, quello attraverso il quale abbiamo voluto far arrivare all’ascoltatore un messaggio di speranza: si può restare a galla durante una tempesta, bisogna solo avere un faro da seguire.

IN CHE MODO LA VOSTRA MUSICA POTREBBE RENDERE FELICE CHI L’ASCOLTA?
Puntiamo a far sì che l’ascoltatore si riconosca nel nostro dolore se simile al suo, sperando che come noi possa accettarlo come parte integrante di sé e non come qualcosa di sbagliato.

QUALI SONO LE VOSTRE TRE CANZONI TRISTI PREFERITE DI SEMPRE?
Let Down dei Radiohead, Costruire di Niccolò Fabi e Cenere dei Marta Sui Tubi.

Ecco Spleen:

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ogni giorno, UNA CANZONE TRISTE. Perché non c’è niente di meglio che ascoltare qualcosa di triste, per provare a essere un po’ più felici.

E poi INTERVISTE, LIVE e PLAYLIST per una dose quotidiana di HypFi.