I Cécile sono un duo toscano composto da Tommaso Mori e Stefano Sestani: il loro EP d’esordio, La fine della festa, racconta con diverse voci (quelle di Ilaria Rimini, Christian Michelini e Matilde Giannotti) un mondo musicale molto variegato che va dal dream pop al trip-hop, dal rock alla new wave. Ne abbiamo parlato con loro.

QUANTO VI SENTITE HYPFI? CIOÈ, FATE MUSICA TRISTE MA SIETE PERSONE FELICI?
Felici è una parola grossa, ma come del resto anche tristi. Diciamo che siamo delle persone felicemente tristi.

QUAL È LA CANZONE PIÙ TRISTE DEL VOSTRO EP, LA FINE DELLA FESTA, E PERCHÉ?
Ogni canzone porta con sé tante emozioni, tante sfumature di significato. Premesso ciò, la canzone che ha più tristezza dentro di sé è probabilmente Secondo Notturno, una ballata synth pop che racconta di una relazione finita, dell’amore che c’è stato. Lo racconta però nel momento dell’accettazione del lutto, con la voglia di fare tesoro di ciò che è stato.

E QUAL È INVECE LA CANZONE PIÙ FELICE DELL’EP?
Di una Canzone, di un Film è il brano meno malinconico de La Fine della Festa. È una canzone che parla di mare e amore: amore per una donna, per i Talking Heads e per Paolo Sorrentino. È la prima canzone dell’EP che abbiamo composto (nel lontano 2018) e ci siamo molto affezionati: riesce ad essere leggera ed evasiva ma allo stesso tempo molto intensa.

IN CHE MODO LA VOSTRA MUSICA POTREBBE RENDERE FELICE CHI L’ASCOLTA?
Ci piace pensare che la nostra musica possa far riflettere dando degli spunti a chi ci ascolta per andare in profondità, per scavare a fondo nelle cose, lasciando a lui/lei la piena libertà di decidere cosa indagare.

QUALI SONO LE VOSTRE TRE CANZONI TRISTI PREFERITE DI SEMPRE?
Ceremony dei Joy Division, Some Things Last a Long Time di Daniel Johnston e Simbiosi degli Afterhours.

Ecco La fine della festa:

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ogni giorno, UNA CANZONE TRISTE. Perché non c’è niente di meglio che ascoltare qualcosa di triste, per provare a essere un po’ più felici.

E poi INTERVISTE, LIVE e PLAYLIST per una dose quotidiana di HypFi.