Ecco le nostre canzoni straniere preferite tra quelle uscite ad agosto 2020.

Al primo posto un ritorno molto atteso, quello dei London Grammar: una loro canzone è stata la prima pubblicazione su HypFi, e quasi quattro anni dopo tornano con Baby It’s You. Subito dietro due strepitose voci maschili come quella di James Blake con Are You Even Real? e di Justin Vernon dei Bon Iver con AUATC (con alcuni featuring clamorosi come quelli di Bruce Springsteen e Jenny Lewis). Chiudono le prime cinque posizioni, in una sorta di all star game di HypFi FKA Twigs con lo strepitoso videoclip di Sad Day e Sufjan Stevens con Video Game.

Nella nostra top20 troviamo poi Jónsi (con Elizabeth Fraser), Perfume Genius, The Japanese House (con Justin Vernon), Girl in Red, i Future Islands, Fenne Lily, Laura Veirs, Beabadoobee, Helena Deland, Keaton Henson, Alexia Avina, Lomelda, Tomberlin, Holly Humberstone, e gli Slow Pulp.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *