Ecco le nostre canzoni straniere preferite tra quelle uscite ad agosto 2020.

Al primo posto un ritorno molto atteso, quello dei London Grammar: una loro canzone è stata la prima pubblicazione su HypFi, e quasi quattro anni dopo tornano con Baby It’s You. Subito dietro due strepitose voci maschili come quella di James Blake con Are You Even Real? e di Justin Vernon dei Bon Iver con AUATC (con alcuni featuring clamorosi come quelli di Bruce Springsteen e Jenny Lewis). Chiudono le prime cinque posizioni, in una sorta di all star game di HypFi FKA Twigs con lo strepitoso videoclip di Sad Day e Sufjan Stevens con Video Game.

Nella nostra top20 troviamo poi Jónsi (con Elizabeth Fraser), Perfume Genius, The Japanese House (con Justin Vernon), Girl in Red, i Future Islands, Fenne Lily, Laura Veirs, Beabadoobee, Helena Deland, Keaton Henson, Alexia Avina, Lomelda, Tomberlin, Holly Humberstone, e gli Slow Pulp.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ogni giorno, UNA CANZONE TRISTE. Perché non c’è niente di meglio che ascoltare qualcosa di triste, per provare a essere un po’ più felici.

E poi INTERVISTE, LIVE e PLAYLIST per una dose quotidiana di HypFi.