CHI È
Una cantautrice americana, originaria dell’Oregon. Il suo esordio è con Fates del 2013

CHE GENERE FA?
Folk, Neo Psychedelia, Dream Pop

CHI C’È DI SIMILE?
Mitski, Jessica Pratt, Laura Veirs

DOVE TROVO QUESTA CANZONE?
Nel suo quarto album, Gemini II, in uscita a febbraio 2018

COSA DICE IL TESTO?
I had something to say / Too bad you turned away / Was it all my fault? / Could you not see / I was terrified of what I knew I could be?

PERCHÉ È COSÌ TRISTE?
Perché la canzone è su “the anguish of separation, the struggle to preserve autonomy and, when it has been lost, the painful necessity of remembering how to stand alone”

PERCHÉ TI RENDE FELICE?
Per l’efficace balletto simmetrico contenuto nel videoclip che accompagna la canzone

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ogni giorno, UNA CANZONE TRISTE. Perché non c’è niente di meglio che ascoltare qualcosa di triste, per provare a essere un po’ più felici.

E poi INTERVISTE, LIVE e PLAYLIST per una dose quotidiana di HypFi.